12 ottobre 2008

Lippi: ''Siamo più avanti rispetto a quattro anni fa''

print-icon
lip

Marcello Lippi e Alberto Gilardino durante una sessione di allenamento

QUALIFICAZIONI MONDIALI. Il ct è fiducioso ed elogia pubblicamente il gruppo con cui sta lavorando. C'è preoccupazione per De Rossi, uscito malconcio dalla gara disputata con la Bulgaria, ma gli esami hanno escluso lesioni muscolari.

Lippi fiducioso - "Nella costruzione del mosaico che fa di un gruppo di giocatori una squadra, mi sento di dire che siamo più avanti rispetto alla rosa che ci portò a conquistare il mondiale". La partita con la Bulgaria ha consolidato le certezze del ct azzurro, Marcello Lippi. "Oltre a quello che ho visto in campo, è merito delle parole di Daniele De Rossi. Lui ha detto che i giovani si inseriscono con grande facilità in questa formazione e si integrano con i vecchi, a me sembra proprio vero".

Da stigmatizzare - "Anche se ieri io mi sono accorto solo dei fischi all'inno di Mameli, ho letto oggi cosa è successo a Sofia. E' la prima volta e non deve accadere più. Non voglio dire altro, anche perché di queste cose devono parlare le persone che se ne occupano".

Nuovo allarme - Non è un periodo particolarmente felice per Marcello Lippi. Dopo i numerosi forfait in vista del doppio incontro con Bulgaria e Montenegro,  con la squalifica di Luca Toni in vista del match di mercoledì, l'allarme è scattato per le condizioni di Daniele De Rossi, uno dei trascinatori degli azzurri. Il centrocampista della Roma è, infatti, uscito malconcio dal confronto di Sofia ma, per fortuna, gli esami strumentali a cui è stato sottoposto il giocatore non hanno evidenziato lesioni muscolari, ma soltanto una forte conclusione alla coscia. De Rossi, tuttavia, resta in dubbio per la gara contro il Montenegro.

De Rossi ci prova - "D'accordo con la sua società il giocatore rimane con noi per vedere se è recuperabile per la prossima partita", ha detto il medico azzurro, professor Enrico Castellacci. Qualche problema anche per Rino Gattuso, a riposo per un trauma contusivo al ginocchio destro.

 

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky