13 ottobre 2008

Ottimismo per Gattuso e De Rossi. Rossi a parte ma ci sarà

print-icon
ros

Giuseppe Rossi potrebbe esordire dal primo minuto

QUALIFICAZIONI MONDIALI. In vista della gara dell'Italia contro il Montenegro il ct Marcello Lippi deve fare i conti con il problema infortuni. Dopo i due centrocampisti, la punta accusa un affaticamento che non preoccupa. Probabile l'esordio dal 1'

Rossi a parte, ma ci sarà - E' partita in maniera ufficiale l'operazione Montenegro in casa Italia. Gli azzurri hanno ripreso ad allenarsi con tutti gli effettivi in vista dell'importante gara di mercoledì a Lecce. Nonostante si respiri un cauto ottimismo rispetto agli infortunati Daniele De Rossi e Gennaro Gattuso, Marcello Lippi sta monitorando attentamente la situazione. Ai due convalescenti si è aggiunto Giuseppe Rossi che ha svolto un lavoro differenziato a causa di un leggero affaticamento che non dovrebbe compromettere la sua presenza mercoledì.

L'allenamento - A Galatina gli azzurri si sono allenati al mattino. Prima fase atletica, seconda fase con prove di attacco e difesa individuali. Conclusione con partitella a ranghi misti. Due squadre, indicative per la formazione di mercoledì. Lippi ha schierato con la pettorina rosa Amelia; Santacroce, Gamberini, Bonera; Maggio, Aquilani, Perrotta; Di Natale, Quagliarella. Con la casacchina blu De Sanctis; Zambrotta, Cannavaro, Chiellini, Dossena; Nocerino, Montolivo, Pepe; Gilardino. E' finita 2-0 per i blu con un gol a testa di Pepe (bellissimo esterno destro a giro) e Gilardino. Regolarmente in gruppo Quagliarella, il "nuovo" dopo il ritorno a casa di Toni. Ad assistere alla seduta degli azzurri presenti circa tremila tifosi. Per quanto riguarda la formazione sembra probabile l'esordio dal 1' di Giuseppe Rossi, con uno tra Pepe e Di Natale in panchina. In difesa Gamberini dovrebbe prendere il posto di Chiellini, mentre a centrocampo molto dipenderà dalle condizioni di De Rossi e Gattuso. In preallarme c'è comunque Aquilani.

Note positive - "Monitoriamo Gattuso e De Rossi, ma c'è ottimismo". Così il medico della nazionale Enrico Castellacci ha commentato le condizioni dei centrocampisti azzurri in dubbio per la gara con il Montenegro. Gattuso soffre per una botta al ginocchio destro, De Rossi per una contrattura alla coscia destra.

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky