17 ottobre 2008

Mutu, il ginocchio non migliora: niente Reggina

print-icon
mes

L'attaccante rumeno è stato escluso dai convocati di Prandelli per la partita con gli amaranto. Sintomi post-influenzali per Jorgensen. Assenti anche Semioli, Vargas e Kroldrup.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Adrian Mutu salterà la partita di domani contro la Reggina: lo ha annunciato Cesare Prandelli  prima dell' allenamento di rifinitura del venerdì. L'esclusione era nell'aria, considerando che il  fuoriclasse romeno è alle prese con un problema al ginocchio che lo costringe a svolgere un lavoro personalizzato per  potenziare la muscolatura e a seguire una serie di terapie. Tra  l'altro, Mutu aveva saltato, per lo stesso motivo, anche la trasferta di due settimane fa a Verona con il Chievo.
"E' una situazione che va seguita giorno per giorno - ha  spiegato Prandelli - Domenica valuteremo con lo staff medico le condizioni di Adrian, se non ci saranno problemi il giocatore  lunedì si allenerà e poi partirà con la squadra per Monaco.  Ma per domani non è a disposizione, avevo usato la stessa  precauzione per la gara con il Chievo, pensavo che facesse  altrettanto la nazionale rumena".
Oltre a Mutu domani saranno indisponibili anche Jorgensen,  Semioli, Vargas (atteso al rientro dagli impegni in Nazionale) e Kroldrup: quest'ultimo, ancora sofferente alla caviglia, dovrebbe comunque recuperare per la trasferta di Champions League di martedì con il Bayern Monaco.

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky