16 ottobre 2008

''Sanzioni a giocatori di ideologie estremiste''

print-icon
sim

La proposta choc del governatore del Lazio, Marrazzo: ''Non solo sanzioni per il doping, ma sanzioni anche forti per chi dichiara una fede che non ha nulla a che vedere con la democrazia e con lo sport. Tifosi e calciatori''

"Non solo sanzioni per il doping, sanzioni anche forti per chi dichiara una fede che non ha nulla a chè vedere con la democrazia e con lo sport. Oltre ai tifosi coinvolti in episodi estremi di intolleranza e fascismo, dovrebbero essere condannati anche quei giocatori che dichiarano di appartenere ad ideologie estremiste".

Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo, a margine della presentazione della quarta edizione del 'Percorso dei giusti' a Villa Piccolomini a Roma.

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky