18 ottobre 2008

Reja: "Abbiamo giocato un gran bel calcio"

print-icon
lav

L'esultanza del "Pocho" Lavezzi dopo aver siglato la rete del 2-1 alla Juventus

L'allenatore del Napoli esulta dopo la vittoria per 2-1 contro la Juventus: "Essere in testa alla classifica è una sensazione incredibile". L'uomo partita Hamsik: "Grazie ai nostri tifosi siamo riusciti a recuperare contro una squadra di grande valore"

Le parole di Reja - "Io non mi sono mai trovato in testa alla classifica, per me ma soprattutto per i ragazzi è una grandissima soddisfazione. Stasera eravamo un po' sottotono, forse per via della sosta avevamo perso un po' il ritmo. Battere la Juventus, comunque, penso sia una grande prova di maturita"'. Edy Reja non può che essere soddisfatto per la prestazione, ma soprattutto per il verdetto espresso dall'anticipo del San Paolo, fra il suo Napoli e la Juventus. I partenopei hanno dato una grande prova di carattere, ribaltando il momentaneo vantaggio degli ospiti. "Finora abbiamo prodotto grande calcio, godiamoci questo momento, ma non esaltiamoci - aggiunge Reja, ai microfoni di Sky - Il campionato comincerà a vedersi fra gennaio e febbraio. L'esaltazione non porta a niente di produttivo, ma nessuno può impedire alla gente di gioire per questo momento. Magari riuscissimo a mantenere questa media, ma conosciamo i nostri limiti. Fare un punto in più della passata stagione sarebbe già soddisfacente per noi. "La scelta di Zalayeta rispetto a Denis? Sono due giocatori con caratteristiche diverse - conclude Reja - scelgo uno o l'altro in base al tipo di partita. Stasera ero convinto che Zalayeta potesse tenere un po' più il pallone. Alla fine penso sia andata bene".

L'uomo partita - "Siamo contentissimi del primo posto, ma non significa nulla. Per noi l'obiettivo resta un posto in Coppa Uefa". Sono parole di Marek Hamsik, tra i protagonisti del 2-1 del Napoli alla Juventus. "Ancora una volta il nostro pubblico ci ha spinti a una grande vittoria - ha detto a Sky - . Con l'incitamento dei nostri tifosi siamo riusciti a rimontare anche contro una squadra come la Juve che però senza Buffon, Camoranesi e Sissoko mi è sembrata un po' in difficoltà", ha chiosato il centrocampista slovacco.

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky