18 ottobre 2008

Gilardino arriva a 100 gol in A: "Mai stato così bene"

print-icon
gil

Gilardino esulta al suo secondo gol, il centesimo in Serie A

Il bomber dedica ai Della Valle il traguardo raggiunto: "Sono felicissimo, il mio pensiero va al presidente che in settimana ha perso la madre". Soddisfatto Prandelli: "Difficile giocare così bene dopo la sosta, Pazzini è uscito solo per i crampi"

INTERVIENI SUBITO NEL FORUM DEL FAN CLUB FIORENTINA

Bomber vero -
Cento gol in serie A. Alberto Gilardino è entrato nella classifica dei centenari grazie alla doppietta segnata nel 3-0 della Fiorentina alla Reggina. "Sono veramente felice - ha detto l'attaccante a Sky - Sono in forma e ho tanta voglia di giocare e segnare. Forse non sono mai stato così bene. Ma senza l'aiuto dei miei compagni, come dico da tempo, non riuscirei a fare queste reti. Cento, con dedica: "Alla famiglia Della Valle, tutti noi siamo loro vicini in questo momento triste. "Adesso - ha poi concluso Gilardino - ci aspetta una partitona contro il Bayern in Champions League".

Il mister è soddisfatto - Queste le parole di Cesare Prandelli a Sky: "Dopo la sosta difficilmente c'è una squadra motivata. C'erano ragazzi molto motivati che hanno portato a casa i tre punti. Jovetic? E' un ragazzo di 18 anni con grande talento. Ci vuole molta pazienza, se gli chiediamo di fare la differenza lo mettiamo in difficoltà. La posizione migliore è quella che gli permette di puntare l'uomo. Parte sulla fascia e riesce a far male, grazie anche alle sovrapposizioni. Gilardino e i suoi 100 gol in A? Questo è un emsepio per tutti. Quando entri motivato riesci a fare la differenza. Gila in panchina e Mutu a casa? Volevo freschezza. Gila è sempre sceso in campo, mentre Pazzini ha lavorato molto bene, se non avesse avuto i crampi avrebbe finito lui la partita. Stessa cosa con Jovetic. Mutu credo che lo avremo a disposizione per il Bayern. Non credo che siano scelte coraggiose, ma dotate di buon senso. Nessuna squadra gioca sempre i soliti 11. Io l'allenatore perfetto per la Fiorentina e niente Juve? Secondo me non c'è niente da dire. Non esiste nulla e quindi non dico nulla. Faccio solo un grande in bocca al lupo a Claudio Ranieri".

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky