19 ottobre 2008

Mazzarri: "Ko ingiusto. Ma siamo in salute e ripartiamo"

print-icon
cas

La Samp sconfitta 3-0 dal Milan

Il tecnico della Samp non riesce a mandar giù la sconfitta col Milan: "Meritavamo il vantaggio nel primo tempo. Vorrei chiedere a Collina perchè Jankulovsky non è stato espulso per il fallo su Cassano. E poi il loro rigore..."

INTERVIENI NEL FORUM DEL FAN CLUB SAMP

L'amarezza di Mazzarri - "Oggi si è vista una Samp in grande salute, purtroppo c'è stata una situazione che non è dipesa da noi e senza la quale probabilmente la partita avrebbe avuto un altro risultato". Walter Mazzarri non nasconde la sua amarezza per il rigore che al 10' del secondo tempo ha permesso al Milan di andare in vantaggio. "Quella situazione ha cambiato la partita - spiega il tecnico dei blucerchiati -. Nel primo tempo avremmo meritato di andare in vantaggio anche di due gol, siamo stati un po' sfortunati e poco bravi ad andare al riposo sullo 0-0, e poi in avvio di ripresa c'è stato l'episodio decisivo. Vorrei chiedere a Collina perchè Jankulovski non e' stato espulso per un fallo su Cassano, e poi vorrei rivedere il fallo del rigore, la distanza, la volontarietà del fallo di mano. Oltre al danno, c'è stata la beffa dell'espulsione di Lucchini. Restare in inferiorita' numerica fuori casa cambia l'assetto tattico, e cambia anche il morale della squadra - prosegue Mazzarri -. Non vogliamo attaccarci agli episodi, il nostro campionato inizia domenica prossima, però dispiace perchè una squadra forte come il Milan avrebbe vinto probabilmente lo stesso, anche senza quell'episodio del rigore. L'uniformità delle valutazioni e' importante, spero che in futuro rigori come quello dato al Milan siano dati anche a noi".

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky