21 ottobre 2008

Ronaldo tenta l'ennesimo ritorno e il Siena lo chiama

print-icon
ron

Ad ammetterlo lo stesso presidente del club toscano Giovanni Lombardi Stronati: "Ci basterebbe che giocasse con noi metà campionato, poi potrebbe andare dove preferisce. Sarebbe un'operazione splendida a livello d'immagine"

Il Siena, attraverso l'agente Fifa Giovanni Branchini, ha fatto sapere a Ronaldo che "se vuole rimettersi in forma e tornare a giocare, possiamo ospitarlo. Abbiamo una struttura fantastica, la Body Tech, guidata dal professor Giorgio Urbano. Una struttura all'avanguardia, nella quale Ronaldo potrebbe stilare un programma specifico per la sua preparazione atletica. E se poi riesce a rimettersi in condizione". A parlare della suggestiva proposta è il presidente del club toscano Giovanni Lombardi Stronati.

"Ci basterebbe che giocasse con noi mezzo campionato, poi se ne andrebbe in un'altra squadra - aggiunge Stronati - magari una grande formazione. Al Siena giocherebbe e si divertirebbe per un po'. E per noi si tratterebbe di un'operazione splendida a livello di immagine". L'attaccante brasiliano, che al momento si allena con il Flamengo in attesa del mercato di gennaio, nei giorni scorsi ha fatto sapere di essere stato contattato da una squadra italiana "che però non è il Milan". L'ostacolo maggiore potrebbe essere costituito dall'ingaggio. Ma secondo Stronati l'obiettivo di Ronaldo non dovrebbero essere i soldi, bensì "ricominciare a giocare, dimostrare di avere ancora tanta voglia di scendere in campo e fare il fenomeno, vincere una sfida: quella di tornare ai suoi livelli".

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky