21 ottobre 2008

Kakà: "Resterò al Milan fino a quando sarà ambizioso"

print-icon
ric

Il brasiliano avvisa la società rossonera e rivela: "Se mi accorgerò che il club in cui gioco non ha più grandi progetti allora me ne andrò. Per il Pallone d'Oro tifo Messi, ma sicuramente lo vincerà Cristiano Ronaldo"

"Fin quando sarò convinto che il mio club sarà ambizioso, resterò. Il giorno in cui mi renderò conto che non è più così, sarà il momento di cambiare squadra e sarà la fine della mia storia con il Milan": lo dice Kakà, in un'intervista a France Football. Quanto al Pallone d'Oro, Kakà dà due indicazioni sul suo successore: lui voterebbe Messi, ma ritiene che a vincere sarà Cristiano Ronaldo.

"Se potessi votare - dice - voterei per Messi, ma io non sono un giornalista. Lui lo merità è il tipo di giocatore che mi piace particolarmente. Come Cristiano Ronaldo dribbla, segna, crea. Messi fa spesso spettacolo da solo". Il milanista dice però che "il favorito è Cristiano Ronaldo. Ha vinto due titoli importanti con il Manchester, ha segnato molti gol. Credo che il mio successore sarà lui".

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky