30 ottobre 2008

Marino: "Se il Napoli continua così tutto è possibile"

print-icon
mar

Pierpaolo Marino tra i due gioielli Marek Hamsik e Ezequiel Lavezzi

Il dg degli azzurri, ospite di Vialli e Rossi ad "Attenti a quei due", smorza l'entusiasmo ma ammette: "Con la Reggina abbiamo giocato una partita perfetta, spettacolare. Se ci esprimeremo nello stesso modo col Milan la Champions sarà alla nostra portata"

"Napoli da Champions League? Lo pensate voi. Spero che abbiate ragione. Per come sta giocando ora sì però non è questo l'obiettivo". Scherza il Direttore Generale del Napoli Pierpaolo Marino ospite nella puntata di "Attenti a quei due", la rubrica settimanale di SKY condotta da Vialli&Rossi. "Come si sta in vetta alla classifica? Si soffre di vertigini? Basta non guardare in giù". Del resto a Napoli è meglio smorzare l'entusiasmo. "Smorzarlo perchè cavalcarlo è l'arte più pericolosa. Bisogna stare tranquilli, barricarsi, perchè la passione che ti comunicano ti può fare andar in overdose". A proposito della Champions in corso Marino dà le percentuali per le squadre italiane di qualificarsi agli ottavi. "Inter 95%, Juve 85%, Fiorentina 30% non perchè non meriti, ma per una questione numerica, di punti da fare. La Roma ha una classifica da rimediare, direi un 65%. La Roma all'Olimpico ha le caratteristiche per sovvertire il pronostico contro il Chelsea. E sulle ali dell'entusiasmo poi si potrebbe giocare la qualificazione".

In campionato contro la Reggina si è visto un grande Napoli. "Ieri sera si è visto un grande calcio. Avevamo fatto una riunione con la squadra martedì sera in ritiro raccomandandoci di affrontato una "piccola" come le grandi. Sono entrati in campo con grande determinazione - dice Marino - , hanno fatto cose bellissime e poi ci sono stati un altruismo e un lavoro di squadra incredibili. L'anno scorso siamo andati in tilt proprio contro le cosiddette piccole". Domenica il Napoli è atteso dall'esame Milan. "Chi sta meglio? Il Napoli non ha niente da perdere, il Milan è nella posizione più scomoda. Già essere davanti al Milan è un fatto importante per noi". I partenopei comunque hanno cambiato albergo per la trasferta di Milano. "Siamo partenopei, le scaramanzie le guardiamo tutte. Siamo più forti del cambio dell'albergo, però, le proviamo tutte".

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky