02 novembre 2008

Cairo furibondo: ''Se non protesto sono un coglione''

print-icon
urb

Il presidente granata sbotta dopo la sconfitta rimediata con la Sampdoria: "Decisioni allucinanti da parte degli arbitri nei nostri confronti". Sotto processo le reti annullate ad Udine, a Cagliari e a Genova, dove ha deciso un gol di Bellucci.

Urbano Cairo, presidente del Torino, è furibondo dopo la sconfitta che i granata hanno subito per 1-0 sul campo della Sampdoria. La gara è stata condizionata da un gol realizzato dal Torino e annullato  dall'arbitro Ayroldi. "E' il terzo episodio che ci penalizza in questo campionato", dice Cairo ai microfoni di Sky Sport contestando la decisione del direttore di gara. "Finora non ci siamo lamentati, ma ho ricevuto centinaia di messaggi di persone che mi dicono: 'Lei è un coglione'. Forse è il caso di protestare...".

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky