02 novembre 2008

Frey: "Entriamo in campo con lo spirito sbagliato"

print-icon
fre

Sebastien Frey (28 anni), migliore in campo nel derby perso con il Siena

Il portiere viola, migliore in campo nel match contro il Siena, analizza la sconfitta: "Non abbiamo spinto come dovevamo e sappiamo fare. A ognuno di noi ora tocca un esame di coscienza"

Essere il migliore non basta - Frey migliore in campo. E quando un portiere viene premiato con il voto più alto, difficilmente la sua squadra ha fatto qualcosa di buono. Lo fa capire senza mezzi termini Sebastien Frey, che subito dopo la sconfitta con il Siena nel derby, parla di una Fiorentina insolitamente svogliata: "Non abbiamo spinto- ha detto il portiere viola- come dovevamo e come sappiamo. Ci è mancato qualcosa in una partita molto importante, dove un risultato positivo poteva proiettarci in alto. I gol? Ultimamente ne facciamo pochi, è vero, ognuno dovrà fare un esame di coscienza. Per risolvere questo problema- ha concluso Frey- e capire perchè certe volte entriamo in campo con un atteggiamento non giusto".

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky