03 novembre 2008

Moratti: "Milan primo? Era 4 anni che non capitava"

print-icon
mor

Il preseidente dell'Inter sul primato dei cugini rossoneri: "Sapevo che il Milan avrebbe recuperato, noi soffriamo sempre fino all'ultimo, ma va bene così. Riguardo Adriano non ho nulla da dire, non c'è nessuna frattura con Mourinho"

"L'esclusione di Adriano fa parte di un disegno che forse vede d'accordo anche il giocatore. Non credo proprio ci siano fratture da ricomporre". Il presidente dell'Inter Massimo Moratti, ai microfoni di Sky Sport 24 getta acqua sul fuoco dopo la mancata convocazione di Adriano da parte del tecnico Josè Mourinho anche per il match in trasferta contro l'Anorthosis, partita di Champions League in programma domani a Nicosia. Mourinho avrebbe chiesto una maggiore presenza di Moratti e il presidente nerazzurro risponde: "Uno come Facchetti manca comunque. Per quanto mi riguarda, quello che posso fare lo faccio".

Ieri i 'cugini' del Milan sono tornati in vetta al campionato dopo più di quattro anni dall'ultima volta. "Il Milan ha fatto bene in queste prime partite e me lo aspettavo. Non sapevo fossero tanti anni che il Milan non provava il brivido del primo posto...". L'Inter, invece, sabato scorso ha dovuto penare più del previsto per avere la meglio della Reggina: "L'Inter fa sempre soffrire fino all'ultimo minuto, questa è una sua caratteristica e me la tengo". Una vittoria domani contro l'Anorthosis, sottolinea Moratti, "sarebbe importante perchè un risultato positivo ci consentirebbe di giocare le rimanenti partite di Champions più rilassati".

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky