16 novembre 2008

Bergamo maledetta. Reja: "Qui non facciamo un punto"

print-icon
rej

Edy Reja, tecnico del Napoli

Napoli battuto dall'Atalanta in una gara ricca di proteste contro alcune decisioni arbitrali. Il tecnico azzurro: "Vittoria legittima la loro. Ma non c'è niente da fare, su questo campo ci sono sempre episodi che ci girano contro"

Edy Reja incassa con sportività la sconfitta subita oggi dal suo Napoli a Bergamo: "L'Atalanta ha fatto sicuramente qualcosa in più di noi e la sua vittoria penso sia legittima. Napoli ridimensionato? Assolutamente no, abbiamo una classifica ottimale, ma il rendimento rispetto ad oggi deve essere superiore". La partita si è chiusa fra le polemiche per alcune dubbie decisioni del direttore di gara: "Non sto a giudicare l'espulsione di Zalayeta - le parole di Reja ai microfoni di SKY - L'arbitro era vicino (in occasione della seconda ammonizione, ndr) e dunque ha ritenuto il fallo intenzionale. Fino a quel momento la partita era su binari normali. Peccato perché questo è un campo su cui non c'è niente da fare: ogni volta che veniamo qui non riusciamo a fare punti, ci sono sempre episodi che ci girano contro".

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky