17 novembre 2008

Moratti: l'Inter ha due 'Special one', Ibra e Mourinho

print-icon
mor

Per Moratti l'Inter ha due 'Special one': Mourinho e Ibrahimovic

Il patron nerazzuro allla presentazione della Fondazione Giacinto Facchetti ha esaltato il tecnico e il bomber: "Fanno ruoli totalmente diversi. C'è molto rispetto da parte di Josè nei confronti di Zlatan, il giocatore lo avverte e si sente importante"

L'Inter può contare su due 'Special One', José Mourinho, arrivato a Milano con questo soprannome, e Zlatan Ibrahimovic, che lo sta facendo suo partita dopo partita. Lo ha sottolineato il presidente nerazzurro Massimo Moratti a margine della conferenza stampa di presentazione della Fondazione Giacinto Facchetti per lo studio e la cura dei tumori. "Abbiamo un paio di 'Special One', non è probito. - ha risposto Moratti ai giornalisti che gli domandavano chi tra l'allenatore portoghese e l'attaccante svedese fosse davvero 'speciale' – E poi fanno ruoli totalmente diversi. C'è molto rispetto da parte di Mourinho nei confronti di Ibrahimovic, il giocatore lo avverte e si sente importante. Inoltre ha le doti per esprimere questa sua importanza".

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky