22 novembre 2008

Orgoglio viola: la Fiorentina ribalta l'Udinese

print-icon
mut

Adrian Mutu fa un gesto eloquente dopo aver beffato il portiere dell'Udinese con un "cucchiaio" su calcio di rigore

SERIE A / 13a. Al Franchi di Firenze il primo anticipo finisce 4-2. La squadra di Prandelli, in svantaggio dopo 45', si rifà nel secondo tempo con Mutu, Gila e una doppietta di Montolivo

FIORENTINA-UDINESE 4-2
29' Floro Flores (U), 52' rig. Mutu (F), 63' e 78' Montolivo (F), 79' Gilardino (F), 83' rig. Di Natale (U)



Gran spettacolo al "Franchi". Fiorentina e Udinese regalano un antipasto di grande calcio e alla fine a spuntarla sono i viola per 4-2. Un match ricco di emozioni, occasioni da rete e decisamente dai due volti: nel primo tempo dominano i bianconeri friulani che chiudono in vantaggio di un solo gol, che sembra poca cosa rispetto alla mole di occasioni e con il pubblico che fischia sonoramente la Fiorentina. I viola tornano in campo con grande piglio, schiacciano l'Udinese, riportano il pubblico dalla propria parte e ribaltano meritatamente la situazione, anche se favoriti dagli episodi, grazie a Mutu, Gilardino e a uno strepitoso Montolivo, autore di una doppietta. A nulla serve il gol finale del rientrante Di Natale.

Al 29' i bianconeri passano in vantaggio con Floro Flores che si libera della marcatura di Donadel e con un gran destro a incrociare non lascia scampo a Frey. L'Udinese domina e potrebbe raddoppiare, la Fiorentina resiste. Nella ripresa al 7' il meritato pari arriva con un cucchiaio di Mutu su calcio di rigore, concesso per un fallo di Domizzi su Gilardino al centro dell'area dopo un cross dello stesso Mutu. Al 17' l'Udinese manca una doppia clamorosa occasione da rete con Pasquale e Floro Flores e anche questa volta viene punito perche' subito dopo la Fiorentina va a segno con Montolivo che liberato sulla sinistra in area piazza il pallone dove Handanovic non può arrivare. Al 33' il terzo gol dei viola ancora con Montolivo che supera Handanovic con un gran sinistro da fuori area. Un minuto dopo il quarto gol con Mutu che si inserisce tra due avversari e appoggia al centro per Gilardino che insacca. Non e' finita perché al 38' Di Natale lancia Floro Flores che stoppa il pallone, supera Dainelli e scavalca Frey; sulla linea però Comotto respinge sulla linea; è rigore ed espulsione e dal dischetto Di Natale non sbaglia. Nel finale occsione per Quagliarella, ma il risultato non cambia.

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky