23 novembre 2008

De Biasi: "I ragazzi hanno fatto bene, è un pari meritato"

print-icon
dze

L'orgoglio granata riesce a bloccare il Milan brasiliano

Il tecnico granata elogia i suoi dopo il 2-2 con il Milan: "Nel secondo tempo, per i primi 20 minuti, abbiamo schiacciato i rossoneri nella loro metà campo, abbiamo creato i presupposti per rimettere in piedi la partita"

L’allenatore del Torino Gianni De Biasi ha parlato in esclusiva ai microfoni di SKY nel post partita di Torino-Milan.

Sulla partita - "Questa sera i ragazzi hanno fatto una buona partita, avevamo di fronte una squadra che è in buona salute, che è in un buon periodo di risultati, noi al contrario stavamo giocando abbastanza bene e raccoglievamo poco, anche se nelle ultime due partite in casa avevamo vinto".

Sugli episodi dubbi - "Se ci dobbiamo soffermare sugli episodi, secondo me perdiamo quella che è l’essenza della partita. Penso che il Toro abbia fatto una bella partita fino al gol, poi ci siamo allungati troppo. Loro hanno dei giocatori di grandissimo valore e ci siamo complicati la vita. Nel secondo tempo, per i primi 20 minuti, abbiamo schiacciato il Milan nella loro metà campo, abbiamo creato i presupposti per rimettere in piedi la partita. È un pari meritato. Noi abbiamo subito 4 gol annullati sullo 0-0, mi dica lei se ci possiamo ritenere fortunati. Il tiro di Ronaldinho è da due metri, non so come si possa pretendere il calcio di rigore. In questa circostanza (riferendosi al fallo di Kaladze), invece è calcio di rigore. Su quello di Pratali ho qualche dubbio, perché è attaccato a Ronaldinho e naturalmente le braccia si aprono".

La chiave di volta di questo Torino - "Abbiamo cercato di rimanere tranquilli, non ci siamo disuniti, abbiamo cambiato frequentemente il fronte d’attacco. Abbiamo commesso molti errori dal punto di vista tecnico. Il momento e la condizione di classifica non ci aiutano a giocare con tranquillità. Abbiamo bisogno di trovare gli equilibri giusti, con la convinzione lavorando insieme. Rosina ha avuto problemi fisici che lo hanno limitato. Per noi è un giocatore fondamentale. Stasera, contro Abbiati, non era facile tirare il rigore".

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky