02 dicembre 2008

Le immagini più belle e significative della Curva Sud

print-icon
rom

La Curva Sud della Roma

Nel 1977, in occasione di Roma-Sampdoria, nasce la sede ufficiale del tifo romanista più acceso e colorato. Ancora oggi i supporters giallorossi sono il dodicesimo uomo in campo per la squadra di capitan Totti e mister Prandelli. GUARDA IL VIDEO

COMMENTA NEL FORUM DELLA ROMA

Il 9 gennaio 1977 in occasione della gara Roma-Sampdoria (terminata con il punteggio di 3-0 per la squadra di casa) e seguendo l'esempio dei primi gruppi di ultras italiani che si davano da fare (ad esempio gli Ultras Granata del Torino), tutti i gruppi che si erano formati in curva (Guerriglieri della Curva Sud, Pantere, Boys, Fossa dei Lupi) decisero di unirsi in un unico gruppo organizzato. Il Commando di allora (che in trasferta portava di solito lo striscione più piccolo con la scritta Ultrà Roma) era un gruppo ultras nel vero senso del termine. Lo spirito era quello che da sempre aveva caratterizzato i tifosi giallorossi, quello di contrastare lo strapotere delle squadre del nord. La figura più rappresentativa del gruppo era un tifoso soprannominato Geppo.

GUARDA IL VIDEO SULLA STORIA DELLA CURVA SUD


Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky