04 dicembre 2008

Lotito: "Non ho paura di nessuno, nemmeno dell'Inter"

print-icon
del

L'allenatore della Lazio Delio Rossi con il presidente Claudio Lotito

Il presidente della Lazio in vista della sfida di sabato contro i nerazzurri: "La Lazio può giocarsela alla pari con chiunque e non deve partire mai sconfitta. In Coppa Italia abbiamo espresso le nostre vere potenzialità mostrando anche un ottimo gioco"

"L'Inter di Mourinho? Non mi fa paura. Personalmente, non ho mai avuto paura di nessuno". Lo ha detto Claudio Lotito, presidente della Lazio. "La Lazio può giocarsela alla pari con chiunque, mi auguro che contro i nerazzurri riusciremo ad esprimere la stessa cattiveria agonistica - spiega Lotito - dovremo affermare sul campo i nostri valori con cinismo e determinazione e sano agonismo. In Coppa Italia la Lazio ha espresso le sue vere potenzialità, vincendo meritatamente ed esprimendo un'ottima qualità di gioco.

Abbiamo creduto alla vittoria anche dopo il vantaggio del Milan, ricordo ancora Zarate che, dopo aver segnato il pareggio, ha raccattato il pallone dalla porta per portarlo subito a centrocampo. Abbiamo giocato coscienti della nostra forza e della nostra potenzialità. E' il collettivo che deve prevalere sui singoli - chiude il presidente della Lazio - ogni calciatore deve essere a disposizione del collettivo stesso, forse negli ultimi tempi questo era venuto un po' meno e i risultati ne hanno risentito"

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky