04 dicembre 2008

L'ineguagliabile storia dei trionfi del Milan in Europa

print-icon
mil

L'ultimo successo del Milan in Champions League

Nonostante il periodo difficile e lontano dalla Champions League il tifoso rossonero kilpin83 ha riunito in un video i momenti più belli e indimenticabili dei successi del Diavolo, da Rocco a Ancelotti, passando per Sacchi e Capello. GUARDA IL VIDEO

La storia dei trofei europei e internazionali del Milan è antica e ricca di successi. Quella rossonera è una bacheca che comprende ben 7 Coppe dei Campioni. Il primo trionfo europeo del Milan è del 1963 ed è subito la coppa più importante a essere sollevata. La Coppa dei Campioni viene conquistata a Wembley contro il Benfica di Eusebio: il Milan di Nereo Rocco ha in campo Trapattoni e Cesare Maldini, Salvadore e Altafini oltre al talento indiscusso, Gianni Rivera. Il 2-1 finale contro i detentori (che l'anno prima avevano spezzato l'egemonia del Real Madrid) avvia l'epopea rossonera in Europa. Il bis arriva nel 1969. C'è sempre Rocco a guidare i rossoneri sul tetto d'Europa, ma è un altro Milan quello che rifila un pesante 4-1 all'Ajax, stella nascente del calcio continentale.

Il Milan dominatore d'Europa risorge nel 1989. Quattro anni prima Silvio Berlusconi aveva rilevato la società e affidato la squadra all'emergente Arrigo Sacchi. Lo scudetto arriva nell'88 e l'anno dopo il Milan di Baresi, Maldini, Van Basten, Virdis e Gullit conquista la terza Coppa dei Campioni nella finale di Barcellona con un 4-0 allo Steaua Bucarest che lascia a bocca aperta. Il trionfo apre un quadriennio fantastico con Sacchi in panchina: nel 1990 arriva subito il bis in Coppa dei Campioni con la finale di Vienna nella quale il Milan batte il Benfica1-0, rinnovando il successo sulla squadra contro la quale aveva aperto la propria storia europea.

Chiusa l'epoca Sacchi, è Fabio Capello a continuare sulla strada dei successivincendo scudetti (4 in tutto) e riportando i rossoneri alla conquista del massimo trofeo continentale. l'avversario è di grande nome, il Barcellona, ed è guidato da un tecnico che rappresenta un pezzo di storia del calcio mondiale: Johan Cruijff. Ma il Milan è una miscela di classe e grinta che cancella sul campo la presunzione e i proclami dei «blaugrana» spagnoli: finisce 4-0 per il Milan e i rossoneri festeggiano la quinta Coppa dei Campioni della loro storia.

Nel 2001-2002 arrivò sulla panchina del Milan l'ex calciatore rossonero Carlo Ancelotti, che l'anno seguente inaugurò un nuovo ciclo di vittorie riportando nella bacheca rossonera la UEFA Champions League che mancava da quasi dieci anni. Il 2006-2007 vide ancora il Milan protagonista in Europa, dove giunge in finale contro gli inglesi del Liverpool e la doppietta di Inzaghi vale ai rossoneri la conquista del loro settimo trofeo.

GUARDA IL VIDEO DEI MEMORABILI SUCCESSI ROSSONERI


Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky