07 dicembre 2008

Kakà: mi piace essere decisivo. Ma Carletto: non basta

print-icon
kak

Kakà dopo l'1-0 del Milan sul Catania: gol propiziato da un suo colpo di testa

Dopo la vittoria del Milan sul Catania, il brasiliano è felice: da un suo colpo di testa è nata l'autorete di Stovini che ha determinato l'1-0 rossonero. "Abbiamo sofferto, ma grande partita...". Ancelotti severo: "Così però non riacciuffiamo l'Inter"

"Mi piace essere decisivo ed aiutare i miei compagni così". Kakà dà un calcio alle polemiche, anzi una capocciata. Perché da un suo colpo di testa è nata l'autorete di Stovini che ha determinato la vittoria del Milan sul Catania, arrivata in coda a una settimana caratterizzata (nella sua parte finale) da alcune dichiarazioni polemiche del brasiliano sul suo ruolo.

"Mi dispiace- ha detto a Sky -. Ho fatto una dichiarazione che è stata interpretata in una maniera diversa creando delle polemiche. I miei compagni sanno che farò sempre sacrifici quando servirà, mi piace essere decisivo ed aiutare i compagni così". Dopo tre settimane, i rossoneri sono tornati a vincere in campionato: "Una bellissima vittoria, non era facile, abbiamo sofferto un po' ma abbiamo fatto una grandissima partita. Dovevamo essere più concreti".

La prossima settimana si andrà a Torino a rendere visita alla Juve ma senza Gattuso, che verrà squalificato: "Una bruttissima notizia perché Gattuso ad oggi è fondamentale per noi - conclude-. Vedremo chi sarà pronto per sostituirlo".

"Abbiamo giocato bene, creando tante opportunità frenate da un ottimo portiere". Carlo Ancelotti si gode i tre punti conquistati contro il Catania, ma è consapevole che, complici le tante assenze, i rossoneri visti oggi non hanno molte speranze di avvicinare l'Inter capolista: "E' chiaro che questo Milan - dice il tecnico a Sky - non basta per acciuffare l'Inter. In questo momento loro giocano il miglior calcio, sono la squadra più continua. Noi dobbiamo prima recuperare tutti i nostri assenti, in settimana ne ritroveremo parecchi. Ci servono soprattutto i centrocampisti, per essere competitivi contro la Juventus a Torino".

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky