07 dicembre 2008

Mutu: "Vittoria importante, ma ora ce ne vogliono altre due"

print-icon
mut

Adrian Mutu ha aperto le danze con una punizione capolavoro nella marcia trionfale della Fiorentina a Torino

Il rumeno, che ha aperto le danze nel roboante 4-1 viola a Torino, ha le idee chiare: "Adesso il campionato entra nel vivo, dobbiamo stare attenti e concentrati. Dobbiamo raggiungere la coppa Uefa, perchè è importante e vogliamo anche vincerla"

Chissà come sarebbe andata se Mutu avesse potuto giocare in queste condizioni anche la Champions League. Contro il Torino il romeno ha dato il via al festival del gol della Fiorentina, piazzando in rete una splendida punizione. Ma non è l'unico che può recriminare. "Direi che tutti si devono sentire in colpa - dice l'attaccante a SKY - perchè si poteva fare di più. Pazienza, era il nostro primo contatto con la Champions e abbiamo visto che sono forti, ma non così forti come sembravano. Speriamo di riuscire a giocare ancora anche il prossimo anno e di fare meglio".

Ma senza la Champions la Fiorentina può concentrarsi sul campionato. "Sicuramente, prima dobbiamo raggiungere la coppa Uefa, perchè è importante e vogliamo anche vincerla. L'anno scorso siamo stati a un passo, quest'anno speriamo di fare altrettanto, se non meglio. Adesso il campionato entra nel vivo, dobbiamo stare attenti e concentrati perchè abbiamo dimostrato di potercela fare". Con la Roma si potrebbe profilare una lotta per il quarto posto? "Con loro e con tutte le altre. Per noi era importante vincere oggi, ci siamo riusciti e speriamo di concludere il 2008 con due vittorie".

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky