10 dicembre 2008

L'agente di Lavezzi assicura: ''Il Pocho resta a Napoli''

print-icon
pad

Le preghiere di Padre Felix Ngolo, grande tifoso del Pocho, sembrano essere state accolte

Alejandro Mazzoni, procuratore dell'argentino, risponde al presidente De Laurentiis smorzando la polemica scatenata nei giorni passati: "Ezequiel ha un contratto e lo rispetterà, per ora non c'è nessun problema e i tifosi possono stare tranquilli"

I tifosi del Napoli potranno passare un Natale senza preoccupazioni. Lo assicura l'agente di Lavezzi, Alejandro Mazzoni: "Il Pocho resterà all'ombra del Vesuvio. Una rassicurazione che dissinesca, almeno per ora, la bomba che stava per scoppiare. Già, perché nei giorni scorsi la polemica a distanza fra l'agente e il presidente Aurelio De Laurentiis aveva fatto preoccupare non poco i sostenitori azzurri. Mazzoni aveva richiesto più o meno esplicitamente un aumento dell'ingaggio del suo assistito, scatenando la reazione a dir poco stizzita e implicitamente negativa del patron del Napoli.
"Noi abbiamo rispetto del presidente, non c'è nessun problema e non abbiamo neanche mai parlato di cifre" ha chiarito Mazzoni. De Laurentiis aveva detto che chi prende due miliardi dovrebbe pensare a chi non arriva a fine mese, e a questo l'agente del Pocho ha risposto che "Ezequiel ha un contratto, a tempo debito si vedrà tutto".
Per finire, Mazzoni ha spiegato che i club interessati devono rivolgersi al Napoli, perché è la società che ha il cartellino del giocatore, l'agente si occupa solo del contratto.
Allora è ufficiale, i tifosi del Napoli possono stare tranquilli. Per adesso.

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky