14 dicembre 2008

Mazzarri: "Dopo il derby, questa è una grande reazione"

print-icon
reg

La Samp fatica a Reggio Calabria, ma poi vince grazie anche ad un rigore trasformato da Bellucci per un fallo su Cassano

Il tecnico blucerchiato, grande ex della gara, è soddisfatto della prova di carattere dei suoi a Reggio Calabria: "Nel primo tempo eravamo contratti,nel secondo tempo abbiamo fatto davvero bene. L'infortunio di Dessena sembra serio, ma non serissimo"

"Eravamo in grande emergenza e dopo aver perso il derby quella di oggi rappresenta una grande reazione". Walter Mazzarri avrebbe preferito rilanciarsi con la sua Sampdoria in qualsiasi altro campo ed invece i blucerchiati hanno ottenuto una convincente vittoria proprio in quella Reggio Calabria dove il tecnico toscano torna sempre ed è accolto con grande entusiasmo. "Nel primo tempo - racconta nel dopo partita - eravamo contratti, merito anche della Reggina che ci ha pressato molto, con un ritmo forte, ha contribuito a farci giocare in quel modo, poi ci siamo sciolti e quindi nel secondo tempo abbiamo fatto davvero bene".

Il talento di Bari Vecchia anche stavolta ha dato un ritmo diverso alla gara: "Cassano - sottolinea il tecnico - è importante come gli altri, io voglio parlare della squadra, è la squadra che ha giocato bene insieme a Cassano. L'ex ragazzo difficile "è cambiato molto, gli ha fatto bene forse anche il nostro ambiente, anche lui dice che ha trovato una ragazza che gli regala serenità", riferisce Mazzari, per il quale però a Cassano "qualche goliardata bisogna concederla, rientra nella norma". Quello di Dessena, all'allenatore della Samp "sembra un infortunio serio, non serissimo". Quanto al rigore, infine, Mazzari confessa di avere avuto l'impressione che fosse netto.

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky