21 dicembre 2008

Del Neri: "Dobbiamo farci tutti un esame di coscienza"

print-icon
ata

Talamonti pressa Amauri

L'allenatore dell'Atalanta dopo la sconfitta con la Juve recrimina per il gol di Del Piero in fuorigioco: "ueste cose penalizzano le provinciali. Gli assistenti mangiano troppi panettoni, sono sazi, devono fare dieta e pedalare"

Dopo l'Inter, la Juventus. L'anno si chiude in fuorigioco. E dopo il Siena, si lamenta l'Atalanta. "Non l'abbiamo meritata la sconfitta- dice Del Neri a SKY - Il primo gol di Del Piero è in fuorigioco, ma non è solo per quello che abbiamo perso. Non stiamo qui a recriminare, andiamo avanti". Però il concetto è chiaro: "Queste cose penalizzano le provinciali. Gli assistenti mangiano troppi panettoni, sono sazi, devono fare dieta e pedalare. Gli errori che fanno loro ci penalizzano e danno adito a polemiche. Oggi come ieri sono stati penalizzati dei giocatori che danno tutto. Bisogna stare molto più attenti. Ci dobbiamo fare tutti un esame di coscienza".

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky