Balotelli, allarme rientrato: in campo per l'allenamento

Calcio
La botta sul palo rimediata da Mario Balotelli nel match di Coppa Italia perso dall'Inter in casa della Samp
balotelli_botta_coppa_italia_samp_inter

L'attaccante nerazzurro ha lasciato il San Martino di Genova dopo la botta sul palo rimediata nel match di Coppa Italia con la Samp. Dopo essere tornato a Milano Super Mario si è già messo a disposizione della squadra

COMMENTA SUBITO NEL FORUM DELL'INTER

MOURINHO, IL VIDEO INTEGRALE DELLA CONFERENZA STAMPA CHOC


E' uscito ieri sera stessa dall'ospedale San Martino di Genova il giocatore dell'Inter Mario Balotelli. Secondo quanto si è appreso, i medici dell'ospedale, dopo averlo sottoposto ad alcuni accertamenti, compresa una Tac, gli avevano proposto di trascorrere la notte nel nosocomio genovese, ma Balotelli ha preferito firmare le dimissioni volontarie e andarsene. L'interista aveva battuto violentemente il petto e il basso ventre contro il palo della porta avversaria durante la partita Samp-Inter. Inizialmente il giocatore aveva reagito con un sorriso ed era tornato verso il centro del campo. All'improvviso però, si era accasciato a terra, lamentando problemi respiratori ed era stato portato fuori dal campo in barella.

Si è concluso da pochi minuti il primo allenamento dell'Inter in vista dell'impegno contro il Genoa, in programma sabato allo stadio "Ferraris". E' sceso in campo anche Mario Balotelli, infortunatosi nel secondo tempo della semifinale di coppa Italia contro la Sampdoria. L'attaccante nerazzurro ha riportato un trauma nella regione inguinale. Dopo essere rientrato a Milano nella notte, il giocatore ha potuto svolgere normalmente l'allenamento.