Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
03 aprile 2009

Liverpool, Gerrard rinnova. Poi al giudice: "Sono innocente"

print-icon
ger

Steven Gerrard giura amore eterno al Liverpool, resterà fino al 2013

Il centrocampista ha prolungato il suo contratto con i Reds di altri due anni, fino al 2013, sancendo la permanenza fino a fine carriera ad Anfield. In seguito si è recato in tribunale per la vicenda della rissa scoppiata in un pub a dicembre

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

Il capitano del Liverpool Steven Gerrard ha firmato un prolungamento di contratto con il club, estendendolo per altri due anni. Vestirà quindi la maglia dei 'Reds' fino al 30 giugno del 2013. Lo ha reso noto il Liverpool. "E' una notizia fantastica - ha commentato il tecnico Rafa Benitez, che a sua volta, di recente, ha prolungato il contratto con la sua attuale squadra -. Steven ha sempre dimostrato il suo amore per il Liverpool, dicendo che vorrebbe rimanere qui a vita. Appena si è presentato il momento giusto per sottoporgli la proposta di prolungamento contrattuale lo abbiamo fatto, e lui ha firmato".

Intanto Steven Gerrard è comparso in tribunale a Liverpool per rispondere all'accusa di violenza privata e lesioni nella vicenda che lo vede coinvolto per una nottata in discoteca del 29 dicembre scorso. Il calciatore si è dichiarato formalmente "non colpevole".

Contestualmente all'annuncio del prolungamento fino al 2013 del contratto del capitano Steven Gerrard, il Liverpool ha reso noto di avere esteso fino al 2012 il rapporto con Dirk Kuyt. L'attaccante olandese ha 28 anni ed è arrivato al Liverpool nel 2006. Il suo vecchio contratto sarebbe scaduto nel giugno del 2010.