Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
10 aprile 2009

Bayern: via Klinsmann, in arrivo Cannavaro

print-icon
Jur

Per Klinsmann l'avventura alla guida del Bayern Monaco sembra esser giunta al termine

Dopo le nette sconfitte in Bundesliga, 5-1 contro il Wolfsburg, e in Champions, 4-0 contro il Barcellona, appare segnato il futuro del tecnico bavarese che lascerà a fine stagione. Per la difesa spunta il nome del centrale napoletano in scadenza col Real

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO INTERNAZIONALE

Fabio Cannavaro potrebbe raggiungere Luca Toni al Bayern Monaco. Secondo il quotidiano spagnolo As, infatti, emissari del club tedesco hanno preso contatto con Gaetano Fedele, procuratore del capitano azzurro. Cannavaro si libera dal Real Madrid a parametro zero a giugno, anche se, come ha sottolineato Fedele, "la prima opzione di Fabio è continuare nel Real. Se ciò non dovesse succedere, però, quella del Bayern è una prospettiva molto interessante".

L'avventura di Jurgen Klinsmann sulla panchina del Bayern Monaco sta per finire. Ne è convinto il quotidiano 'Bild', che dà per scontato il divorzio al termine della stagione. Il Bayer è reduce da due disastrose sconfitte: sabato scorso è stato travolto 5-1 dal Wolfsburg in campionato, mercoledì è stato umiliato per 4-0 dal Barcellona nell'andata dei quarti di finale di Champions League. Proprio la "notte della vergogna", scrive Bild, ha convinto la dirigenza sulla necessità di voltare pagina. Il presidente Karl-Heinz Rummenigge e il general manager Uli Hoeness si augurano che il tecnico riesca a portare almeno la squadra in Champions League. Attualmente, il Bayern è quarto in Bundesliga a 4 punti dalla coppia leader formata da Wolfsburg e Amburgo.