08 agosto 2009

Inter cuore e grinta, ma la Supercoppa è della Lazio

print-icon
spo

La Lazio ha vinto la Supercoppa di Lega dopo aver battuto 2-1 l'Inter a Pechino (foto Ansa)

Alla squadra di Ballardini il primo trofeo della stagione. I nerazzurri giocano meglio, ma nella ripresa subiscono l'uno-due firmato Matuzalem-Rocchi. Eto'o accorcia le distanze e nel finale sfiora il pareggio su punizione. GUARDA LE FOTO

ALTRI TRE ANNI DI GRANDE CALCIO CON SKY

SERIE A, IL CALENDARIO DELLA STAGIONE 2009-2010

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO ITALIANO

TUTTI I RITIRI DELLA SERIE A 

INTER-LAZIO 1-2
Matuzalem st 18' (L), Rocchi st 20' (L), Eto'o st 33' (I)

La Lazio ha vinto la Supercoppa di Lega 2009 battendo per 2-1 l'Inter allo stadio Olimpico di Pechino nel match che ha opposto i campioni d'Italia nerazzurri alla vincitrice dell'ultima Coppa Italia. La squadra di Mourinho gioca meglio, ma i biancocelesti passano in vantaggio al 63' con il brasiliano Francelino Matuzalem e raddoppiano poco dopo, al 66', con Tommaso Rocchi, bravo a superare Julio Cesar con un preciso lob.

Al 78' il camerunense Samuel Eto'o accorcia per i nerazzurri e riapre il match, ma la speranza dell'Inter di riequilibrare la gara si spegna definitivamente all'86' sul gol annullato a Diego Milito per fuorigioco di posizione proprio dell'ex giocatore del Barcellona, sulla traiettoria del pallone davanti al portiere Fernando Muslera. Lo stesso Etoo ci prova su calcio di punizione allo scadere con il pallone che sfiora l'incrocio dei pali.

Terza affermazione per la Lazio nella competizione, che aveva già vinto nel 1998 (2-1 alla Juventus) e nel 2000 (4-3 all'Inter). I biancocelesti avevano invece perso nel 2004, battuti 3-0 dal Milan. Restano quattro invece i trofei nella bacheca dell'Inter, detentrice della Supercoppa che nei sei precedenti tentativi aveva finora perso solo due volte (nel 2007 contro la Roma e nell'edizione già citata del 2000).

IL TABELLINO
INTER (4-3-1-2): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Chivu, Zanetti; Muntari (dall'84' Suazo), Cambiasso, Thiago Motta (dal 70' Balotelli); Stankovic (dal 70' Vieira); Eto'o, Milito. All. José Mourinho.

LAZIO (4-3-1-2): Muslera; Lichtsteiner, Diakite, Siviglia, Kolarov; Brocchi, Baronio (dal 53' Dabo), Mauri; Matuzalem (dall'81' Cribari); Zarate, Rocchi (dal 72' Cruz). All. Davide Ballardini.

Arbitro: Emidio Morganti di Ascoli Piceno.
Ammoniti: 29' Muntari (I), 30' Matuzalem (L), 89' Chivu (I) e Maicon (I).

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Tutti i siti Sky