Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
12 dicembre 2009

Mazzarri: "Abbiamo buttato via una vittoria strameritata"

print-icon
esu

Protagonista nel bene e nel male. El Pocho Lavezzi ha trovato gol e cartellino rosso a Cagliari

Il tecnico del Napoli dopo il rocambolesco 3-3 di Cagliari esprime il proprio rammarico e difende Lavezzi: "Se avessimo perso sarebbe stata la beffa della beffe. Per quanto successo ci sta che un giocatore si innervosisca". GLI HIGHLIGHTS GRATIS SU SKY.IT

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DEL NAPOLI 

"Abbiamo gettato una vittoria che avevamo in mano, strameritata dal punto di vista del gioco. Penso sia difficile giocare meglio in un campo dove squadre di altissimo spessore hanno perso o non giocato bene". E' il pensiero di Walter Mazzarri al termine di Cagliari-Napoli 3-3, gara rocambolesca che ha visto i partenopei prima avanti di due gol, poi costretti a rimediare, al 96' con Bogliacino, alla clamorosa rimonta dei sardi. "Se avessimo perso sarebbe stata la beffa della beffe - aggiunge il tecnico azzurro ai microfoni di SKY Sport 24 -. Dispiace non aver vinto perché due punti in più ci avrebbero dato più convinzione e morale".

Un finale a dir poco concitato, con i gol di Jeda e Bogliacino e, in mezzo, l'espulsione di Lavezzi, reo di aver calciato volontariamente il pallone addosso a Massimiliano Allegri. Mazzarri difende "El Pocho": "Penso che in quel momento, per tutto quello che è successo, per come si è giocato, e si vede l'allenatore avversario che nasconde della palla, ci sta che un giocatore si innervosisca. Vedere questi tatticismi – continua l'allenatore toscano - gente che si butta a terra, non è facile... Può succedere. Non penso sia così grave. Secondo me bisognerebbe essere obiettivi e vedere cosa succede sul campo". Mazzarri ce l'ha anche con la panchina del Cagliari che "quando si è pareggiato sembravano rammaricati. Insomma, hai avuto la fortuna degli episodi e bisognerebbe un po' dirlo, se parli anche...".

Ai microfoni di SKY si presenta anche Mirko Pazienza, autore del secondo gol del Napoli: "In settimana dovremo analizzare bene questi dieci minuti di frenata – dice il centrocampista ex Udinese -. Si è spenta la luce, dobbiamo analizzare e pensare per bene, per crescere e ottenere più punti. E' successo già a Parma. Dobbiamo vedere bene cosa fare".

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A


COMMENTA NEL FORUM DEL NAPOLI


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT