Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
18 dicembre 2009

Serie B, Lecce ko a Cesena. L'Ascoli batte il Padova 1-0

print-icon
ant

L'Ascoli ha giocato in calzettoni rossi per onorare la memoria del presidente Costantino Rozzi

Negli anticipi della 19.a giornata la vittoria è di casa: al Del Duca si festeggia il successo sul Padova mentre al Dino Manuzzi il Cesena stende la capolista Lecce: 3-1. GUARDA GRATIS TUTTI GLI HIGHLIGHTS SU SKY.it

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE B

COMMENTA NEI FORUM DELLA SERIE B

La 19.a giornata di serie B si apre con due vittorie casalinghe: sono quelle di Ascoli e Cesena, impegnate rispettivamente contro Padova e Lecce negli anticipi.

Il Cesena si impone con fermezza sul Lecce chiudendo il primo tempo sul risultato di 1-0 grazie alla trasformazione di un rigore nei minuti di recupero, con Do Prado. Nella ripresa ancora Do Prado, dopo 120 secondi, mette a segno il 2-0 e 12 minuti più tardi Giaccherini dà il colpo di grazia ai salentini. Il solito Corvia accorcia le distanze a 10' dal termine, quando ormai è troppo tardi per sognare la rimonta.

Ad Ascoli la rete che decide l'incontro con il Padova è un autogol, opera di Soncin al 2' del primo tempo. I padroni del Del Duca hanno giocato in calzettoni rossi per onorare la memoria del presidente Costantino Rozzi nel quindicesimo anniversario della morte.

La classifica di B vede ora il Cesena a quota 32 a sole due distanze dalla capolista Lecce, che ha sprecato una grossa chance per allungare. L'Ascoli grazie ai tre punti respira e si porta a 19 scavalcando Albinoleffe e Piacenza.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT