Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
20 febbraio 2010

Lo United cade e il Chelsea va a +4. Barça a valanga

print-icon
dro

Didier Drogba festeggiato dai compagni durante Chelsea-Wolverhampton

L'Everton si conferma ammazza-grandi e, dopo aver sconfitto i Blues, batte anche il Manchester con un secco 3-1, facile 2-0 per Ancelotti a Wolverhampton. Nella Liga i blaugrana schiantano 4-0 il Racing. In Bundesliga si fermano a 9 i successi del Bayern

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

PREMIER LEAGUE
Dopo il Chelsea capolista, l'Everton si conferma 'ammazza-grandi' e supera anche il Manchester Utd: nell'anticipo della 27/a giornata di Premier League, I Red Devils, reduci dalla vittoria esterna in Champions League sul Milan, cedono nettamente 3-1. Gli uomini di Alex Ferguson, passati in vantaggio con Berbatov, vengono raggiunti poco dopo da Bilyaletdinov. Nel secondo tempo, i giovani Gosling e Rodwell segnano le reti che condannano lo United alla sconfitta. Il Chelsea di Carlo Ancelotti, impegnato a Wolverhampton, ha allungato a +4 in vetta alla classifica grazie a un gol per tempo del solito e sempre più incontenibile Didier Drogba.

LIGA
Nel pomeriggio il Deportivo La Coruna ha fatto valere il fattore campo contro il fanalino di coda Xerez. Una vittoria per 2-1 per i galiziani che significa zona Champions League a portata di mano. In prima serata è sceso in campo anche il Barcellona di Guardiola, che non ha avuto alcun problema contro il Santander, strapazzato per 4-0. Le reti di Iniesta, Henry, Marquez e del giovane centrocampista Thiago (classe 1991) assicurano di mantenere ancora almeno due punti di vantaggio sui rivali del Real Madrid.

BUNDESLIGA
Il Bayern Monaco non va oltre un  pareggio per 1-1 sul campo del Norimberga, penultimo nella classifica  della Bundesliga. La squadra di Louis van Gaal è passata in vantaggio con Mueller al 38' del primo tempo. Poi, al 54', il pareggio siglato da Guendogan. Si ferma così a nove la striscia di vittorie consecutive in  campionato della squadra allenata da Louis van Gaal. Con 49 punti ilBayern è momentaneamente da solo al comando della classifica del campionato tedesco ma il Bayer Leverkusen, secondo a -1, giocherà domenica sul campo del Werder Brema con l'obiettivo di agganciare o superare in classifica i bavaresi.Spettacolo dello Stoccarda di Molinaro capace di vincere 5-1 in casa del malcapitato Colonia grazie a uno splendido poker di Cacau. Senza Van Nistelrooy, bloccato da un infortunio muscolare all'immediata vigilia, l'Amburgo non va oltre lo 0-0 in casa contro l'Eintracht. Polveri bagnate anche a Magonza contro il Bochum. Spettacolo e reti invece Westfaelenstadion di Dortmund, dove il Borussia ha strapazzato il malcapitato Hannover imponendosi per 4-1 con uno splendido finale di gara.