Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
01 aprile 2010

Segna il rigore e si infortuna: Fabregas fuori 6 settimane

print-icon
ces

La trasformazione del penalty che vale il 2-2 ma anche l'infortunio di Cesc. Il catalano dovrebbe comunque essere disponibile per i Mondiali

Dopo i primi accertamenti, sembra meno grave del previsto l'infortunio del centrocampista dell'Arsenal: ha riportato una microfrattura al perone destro, dovrebbe essere, quindi, disponibile per la Spagna per i Mondiali. Stagione finita invece per Gallas

TUTTI I GOL DELLA CHAMPIONS DA SKY SPORT

Preoccupazione nell'Arsenal e nella nazionale spagnola per l'infortunio del centrocampista Cesc Fabregas, che ieri sera nella sfida tra Arsenal e Barcellona è uscito zoppicando dopo aver siglato il rigore del 2-2. Il giocatore catalano non era al meglio della condizione ma Arsene Wenger lo aveva rischiato per la sfida di Champions League. Cesc Fabregas invece con ogni probabilità giocherà i Mondiali. Lo spagnolo infatti dovrà restare lontano dai campi da gioco per almeno 6 settimane. Lo rende noto l'Arsenal dopo gli accertamenti medici effettuati oggi e che hanno evidenziato per il centrocampista spagnolo una microfrattura al perone destro.

Le preoccupazioni spagnole -
Prima degli esami i quotidiani spagnoli riportavano le parole preoccupate del campione catalano dei Gunners. "Temo la cosa peggiore, è come se qualcosa si fosse rotto", ha detto Fa'bregas a fine partita. Secondo "Il Giornale di Catalunya", lo spagnolo avrebbe avuto una frattura al perone dopo aver calciato con rabbia il calcio di rigore del 2-2 contro il Barca. "Credo che per me la stagione sia finita", aveva aggiunto disperato e quasi in lacrime. "Non sto bene e temo la cosa peggiore, che mi sia rotto qualcosa. Dobbiamo aspettare per vedere cosa dicono i medici e gli esami. Confido di poter giocare ancora con la maglia dell'Arsenal in questa stagione", aveva concluso Fabregas.

Anche Arsene Wenger, allenatore dell'Arsenal, si era detto pessimista per il ritorno in campo dello spagnolo in questa stagione. Fabregas comunque avrebbe saltato la gara di ritorno di Champions con il Barcellona in quanto  squalificato dopo l'ammonizione ricevuta ieri, essendo diffidato. "Credo che Cesc non tornerà a giocare con noi fino alla fine della stagione. Si è fatto male e credo che per lui sia la fine della stagione. Sono convinto però che sarà pronto per i Mondiali in Sudafrica", aveva detto Wenger. La Coppa del Mondo inizia l'11 giugno, ma la Spagna debutterà il 16 giugno.

Nulla da fare per Gallas - Sempre tra i Gunners, stagione finita anche per William Gallas. Il difensore francese dell'Arsenal si è procurato uno stiramento al polpaccio nella gara pareggiata ieri sera contro il Barcellona 2-2. Come spiegato dall'allenatore dei 'gunners', Arsene Wenger, non dovrebbe però correre il rischio di saltare i Mondiali in Sudafrica. "Ha subito uno stiramento al polpaccio e credo che la stagione per lui sia finita, ma credo che sarà pronto per il Mondiale", ha detto Wenger.