01 maggio 2010

Zac non molla: "Il quarto posto non è ancora sfumato"

print-icon
mou

Il tecnico bianconero vive la vigilia del match di Catania con la speranza di poter ancora centrare un posto Champions: "La vittoria della Samp con la Roma ha ridotto, non annullato le possibilità di centrare il quarto posto. Quindi noi non molliamo"

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A

Alberto Zaccheroni tiene alta la tensione nelle spogliatoio della Juventus in vista della gara di domani a Catania. "Mi auguro che la squadra dia un seguito a quanto fatto vedere nelle ultime partite, ad iniziare da quella contro il Cagliari. Anche contro l'Inter, pur perdendo, la prestazione era stata positiva. Siamo cresciuti e siamo riusciti a mantenere una buona condizione fino al 90', quindi mi aspetto un'ulteriore crescita", ha spiegato l'allenatore bianconero.

"Affronteremo una squadra che è in ritiro da giovedì, che è in silenzio stampa ed è concentrata sull'evento e sta preparando la partita nel migliore dei modi", ha aggiunto. "Mi sono quindi preoccupato di tenere alta la tensione, perché la vittoria della Samp di domenica scorsa ha ridotto, non annullato le possibilità di centrare il quarto posto. Quindi noi non molliamo".

COMMENTA NEL FORUM DELLA JUVENTUS