18 novembre 2010

Che fine hanno fatto? La nuova vita da deejay di Comandini

print-icon
gia

Trovare un calciatore in una discoteca è una cosa abbastanza frequente. Ma il caso dell'ex bomber del Milan, che segnò una doppietta nel famoso derby del 6-0, è particolare: fa divertire il popolo della notte nel suo locale di Cesena. GUARDA IL VIDEO

Che fine hanno fatto? Aiutaci a ritrovare le stelle sparite

Trovare un calciatore in una discoteca è una cosa abbastanza frequente. Un caso unico invece, probabilmente, è quello di un calciatore proprietario di una discoteca, ma anche deejay. Succede al Teatro Verdi di Cesena dove a mettere la musica è un ex calciatore che ricorderanno bene i tifosi del Milan, ma forse e soprattutto quelli dell’Inter: Gianni Comandini.

E’ questa infatti la nuova vita dell’ex bomber di Vicenza, Milan, Atalanta e Genoa. Padrone di una discoteca ma anche deejay: "Ho preferito cambiare mondo rispetto agli altri miei colleghi, staccarmi dal calcio e fare altro, sono diventato deejay per passione". Tutti ricordano Comandini per una doppietta realizzata in quel famoso 6-0 che i rossoneri rifilarono all’Inter nel derby dell’11 maggio 2001. Quelli furono gli unici due gol in 13 partite dell’attaccante romagnolo di quella stagione. Appesi gli scarpini al chiodo nel 2006, Comandini è tornato nella sua Cesena dove gestisce una discoteca dove si diverte anche a fare il deejay: "La vita da calciatore è di sicuro più difficile".

Fai le tue segnalazioni nel forum "Ma che fine hanno fatto?"

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Tutti i siti Sky