Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
04 febbraio 2011

Brasile: Ronaldo fischiato, Dinho pensa al Carnevale

print-icon
ron

Mentre il Gaucho fa festa e si prepara a sfilare per il Carnevale di Rio, il Fenomeno è stato contestato da un gruppo di sostenitori del Corinthians che non ha digerito la precoce eliminazione dalla Coppa Libertadores: ritiro in vista?

Commenta nel forum di calcio internazionale

Ronie fischiato - Non si placa la contestazione nei confronti del Corinthians ed in particolare di Ronaldo. Il Fenomeno è stato fatto oggetto di pesanti insulti da parte della tifoseria inferocita per la precoce eliminazione del 'Timao' dalla Coppa Libertadores, che era il principale obiettivo stagionale del club paulista.

Un gruppo di una ventina di persone, alcune delle quali avevano in precedenza danneggiato alcune auto dei calciatori, si è poi avvicinato al campo di allenamento dove la squadra aveva ripreso la preparazione e ha versato sul terreno il contenuto di alcune bottiglie di champagne, urlando insulti contro Ronaldo, in quel momento non presente, e la frase "è questo che ti piace, non il calcio...".

Altri sostenitori invece hanno scandito ripetutamente il coro "vattene". Soltanto l'intervento di un gruppo della polizia militare, chiamato come rinforzo dai servizi di sicurezza del Corinthians, ha riportato la calma. Ronaldo ha comunque atteso a lungo all'interno delle strutture del club prima di tornare a casa. Molto contestati anche Roberto Carlos ed il presidente del 'Timao', Andres Sanchez.

Il Carnevale di Dinho - Del tutto diversa la situazione per Ronaldinho, divenuto idolo dei tifosi del Flamengo. Secondo quanto scrive il giornale brasiliano 'A Folha de Sao Paulo', il 'Dentone' ha ricevuto inviti per sfilare da praticamente tutte le scuole che parteciperanno alla grande festa della 'Cidade Maravilhosa' che quest'anno si svolgerà dal 5 all'8 marzo, e avrebbe deciso di sfilare "al massimo per cinque scuole". Una sarà la Portela, dai colori bianco e azzurro e con l'aquila come simbolo, alle cui prove generali 'Dinho' è già stato avvistato nei giorni scorsi. Il tema del motivo sambato dal calciatore, che però non avrebbe ancora scelto il costume da indossare, sarà il centenario del porto di Rio.

Ronaldinho avrebbe provato la sfilata con Grande Rio, e ciò lascia pensare che celebrerà il Carnevale anche con questa scuola. La terza potrebbe essere Salgueiro, dai colori biancorossi e che ha spesso accolto vari calciatori, dove samberà assieme all'immancabile Edmundo, 'O Animal' che con la sua 'escola' il Carnevale lo ha già vinto negli anni passati. 'A Folha' ricorda anche che il prossimo 5 marzo è in programma la finale della Coppa Guanabara, ovvero la seconda fase del campionato regionale, e che quindi, se il Flamengo giocherà, 'Dinho' passerà direttamente dal campo di gioco al sambodromo.

Grandissimo appassionato di musica, e musicista lui stesso (alle percussioni) Ronaldinho a Rio è già stato in molti locali di 'Mpb', per seguire spettacoli dal vivo. Ora ha deciso di non perdersi il maggiore di tutti, la 'follia' che ogni anno paralizza per qualche giorno la città che ospiterà le Olimpiadi del 2016. Stavolta non ci sarà nessuno che lo manderà in panchina come faceva Allegri nel Milan: del Carnevale 'Dinho' sarà un 'titolare' fisso, e in cinque 'squadre' diverse.