01 marzo 2011

Serie B, il Siena aggancia l'Atalanta. Vince la Reggina

print-icon
mar

Marcelo Larrondo, match winner per il Siena (Getty)

Nel turno infrasettimanale, i bianconeri di Conte battono la Triestina e tornano primi in attesa del posticipo fra i nerazzurri e il Torino. Ok gli amaranto, pareggiano Varese e Novara. Nubifragio ad Ascoli, rinviata la gara con il Vicenza

Vota il miglior giovane della serie B

Guarda le statistiche della serie B


In attesa del big match fra Torino e Atalanta, il turno infrasettimanale del martedì ha parlato bianconero: il Siena di Antonio Conte ha infatti battuto la Triestina 1-0 insediandosi al primo posto proprio in coabitazione con i nerazzurri. E' stato Marcelo Larrondo il match winner dell'incontro, con i bianconeri che dunque hanno sfruttato il turno e ora si troveranno a dover tifare Torino. Cosa che, per una vecchia leggenda della Juventus come Conte, non sarà facile, epidermicamente parlando: per la serie A, tuttavia, è un prezzo che si può pagare.

Come il Siena, sorride anche la Reggina che, grazie al 2-1 al Frosinone (Viola e Bonazzoli, Cariello su rigore per i ciociari), avvicina in classifica il Varese e il Novara che - entrambe in casa - non sono riuscite ad andare oltre il pareggio, rispettivamente 1-1 contro il Crotone e 0-0 con il Portogruaro. Fra le squadre che puntano ai play off, perdono terreno il Pescara, sconfitto 2-0 a Modena dal Sassuolo, e l'Empoli che ha perso 2-1 a Piacenza dopo essere andato in vantaggio.

In coda, mentre Albinoleffe e Modena non si fanno male (0-0), il Cittadella supera agevolmente il Livorno con un 2-0 che potrebbe rivelarsi molto importante in chiave play out, mentre a metà graduatoria il Grosseto batte il Padova 3-1 sorpassandolo in classifica. Rinviata Ascoli-Vicenza, per un nubifragio che ha colpito la città marchigiana rendendo impraticabile il campo.

Commenta nei Forum della Serie B