09 marzo 2011

Serie B: Torino, via Lerda. Ecco Papadopulo: "Voglio la A"

print-icon
pap

Giuseppe Papadopulo è il nuovo allenatore del Torino (Ansa)

Il club granata ha decretato il divorzio con il tecnico. Fatale l'ultima sconfitta a Vicenza. Il nuovo allenatore vanta nel curriculum due promozioni, centrate con Siena nel 2003 e Lecce cinque anni dopo

Franco Lerda non è più l'allenatore del Torino. Il club granata ha esonerato il tecnico, comunicandolo attraverso il proprio sito internet. "La società ringrazia il tecnico per il lavoro svolto in questi mesi, augurandogli i migliori successi professionali per il futuro", si legge. Fatale la sconfitta dell'ultimo match con il Vicenza.

Il Toro cercherà di conquistare un posto in Serie A con Giuseppe Papadopulo, Dopo una carriera da difensore terminata nel 1982, nel 1987  il tecnico torcano ha iniziato ad allenare nel Sorrento. Sono seguite le panchine di Licata, Monopoli, Perugia, Acireale, Avellino, Livorno, Fidelis Andria, Lucchese, Cremonese, Crotone, Siena, Lazio, Palermo, Lecce e Bologna. Al suo attivo anche due promozioni in Serie A (Siena nel 2003 e Lecce nel 2008).

"Non voglio illudere, nè preoccupare nessuno: l'obiettivo della serie A va raggiunto. - ha spiegato Papadopulo -. E gli obiettivi non si raggiungono con le tabelle, ma vincendo le partite, facendo qualcosa in più degli avversarii. Mi auguro che l'indifferenza sia lontana da noi, perchè porta un appiattimento contagioso. Gli obiettivi si raggiungono tutti insieme: giocatori, staff tecnico, società e tifosi: se una componente rema contro non si va da nessuna parte".

Lerda, ingaggiato la scorsa estate, lascia il Torino al settimo posto con un bilancio di 11 vittorie, 8 pari e 11 sconfitte. I granata, con 41 punti, sono a una sola lunghezza dalla zona play-off.

Commenta nel forum del Torino

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Tutti i siti Sky