Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
16 aprile 2011

Derby al Manchester City, Mancio vola in finale di FA Cup

print-icon
cit

Al termine della vittoria sullo United, il tecnico del City Roberto Mancini deve calmare l'ardore di Balotelli (Getty)

A decidere la sfida è un gol al 7' della ripresa di Yaya Tourè, con lo United rimasto in 10 per l'espulsione di Scholes. Nel finale le provocazioni e l'eccessiva esultanza di Balotelli provocano un principio di rissa. Ora Bolton o Stoke City. LE FOTO

Le foto: tutti i look di SuperMario
Balotelli torna a San Siro: e volano gli insulti

Il Manchester City vince il  derby con il Manchester United per 1-0 e si qualifica per la finale di FA Cup. A decidere la sfida è un gol al 7' della ripresa di Yaya Tourè, che sfrutta un errore di Carrick in fase difensiva. I Red devils colpiscono una traversa con Nani su punizione, poi restano in 10 uomini per l'espulsione di Scholes. In finale, il City affronterà la vincente della sfida fra il Bolton e lo Stoke City.

Al termine della semifinale di Coppa d'Inghilterra l'esultanza di Mario Balotelli sotto le tribune dei tifosi del Manchester United ha acceso un principio di rissa tra le due squadre. Prima il brasiliano Anderson poi Rio Ferdinand hanno spintonato l'italiano, che aveva provocatoriamente mostrato la maglia del City ai tifosi dei Red Devils. Provvidenziale l'intervento di Roberto Mancini che ha allontanato SuperMario. Ritornata la calma Balotelli ha preso parte coi suoi compagni ai festeggiamenti per la conquista della finale di Fa Cup.

"Non ha fatto nulla di grave - lo ha giustificato Mancini - ora è preso di mira da tutti. Ha giocato bene, sono contento per lui perché si è messo a disposizione della squadra".

Commenta nel Forum di calcio internazionale


Guarda anche:
Abigail "disereda" Balotelli: "Fratello egoista e ingrato"