Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
30 maggio 2011

L'Europa perde un'altra protagonista: retrocede il Monaco

print-icon
chu

Tutta la disperazione del coreano del sud Chu Young Park: il Monaco retrocede nella serie B francese (Getty)

Dopo il Deportivo in Spagna, saluta mestamente la massima divisione francese anche la squadra del Principato: nel 2004 arrivò fino alla finale di Champions, poi persa con il Porto di Mourinho. Sorride invece il Lione che strappa il pass per i preliminari

Lione ai preliminari di Champions League, ma soprattutto Monaco retrocesso, insieme a Lens ed Arles. Sono gli ultimi verdetti del massimo campionato francese dopo la 38/a e conclusiva giornata. Il Lilla (che ha chiuso battend0 3-2 il Rennes) si era già laureato campione da una settimana e giocherà la Champions, così come il Marsiglia. Il Lione si è assicurato il terzo posto battendo 2-0 proprio il Monaco sul suo terreno.

Dopo il Deportivo La Coruna in Spagna, dunque, il calcio europeo perde un’altra protagonista dell’ultimo decennio con i monegaschi che nel 2004, guidati allora da Deschamps in panchina, rischiarono addirittura di vincere la Champions cedendo in finale 3-0 al Porto di José Mourinho. Ma quelli ormai sono solo ricordi lontani, dalla prossima stagione il Monaco calcherà i campi della Serie B francese.