Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
03 giugno 2011

Austria-Germania, vincono i teppisti: 100 arresti a Vienna

print-icon
aus

Le formazioni di Austria e Germania schierate a centrocampo prima del fischio d'inizio (Getty)

Prima della sfida valida per le qualificazioni a Euro 2012, diverse decine di tifosi tedeschi si sono resi protagonisti di atti di vandalismo in un quartiere della capitale austriaca. Sul campo, 2-1 per i ragazzi di Loew (doppietta di Mario Gomez)

FOTO: Calcio e violenza, l'Album

Cento tifosi della Germania sono arrestati dalla polizia di Vienna per essere stati protagonisti di atti di vandalismo in un quartiere della capitale austriaca, prima della partita fra la nazionale di casa e quella tedesca, valida per il gruppo A delle qualificazioni di Euro 2012. Lo ha reso noto il portavoce della polizia Roman Hahlinger, secondo il quale "i supporter tedeschi hanno letteralmente distrutto oggetti di vario tipo in bar e locali d'intrattenimento". Gli incidenti si sono verificati nonostante l'ingente schieramento di forze dell'ordine previsto fin dalle prime ore del mattino.

La partita - Nessun incidente sugli spalti, nel corso della partita che ha visto la Germania di Loew vincere per 2-1 in casa degli austriaci, grazie ad una rete all'ultimo minuto dell'incontro. Tedeschi in vantaggio al 44' del primo tempo con Gomez, pareggio dell'Austria al 5' del secondo tempo grazie ad una autorete di Friedrich. Decisiva per il 2-1 tedesco la rete di Mario Gomez (doppietta personale) al 45' della ripresa.

Qualificazioni a Euro 2012, discutine nel forum del Calcio Internazionale