Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
06 giugno 2011

Nazionale, attacco Pazzini-Rossi contro l'Irlanda del Trap

print-icon
giu

Giuseppe Rossi confermato dal primo minuto nell'amichevole contro l'Irlanda di Trapattoni

Cesare Prandelli, pur confermando dal primo minuto il bomber del Villarreal, per l'amichevole di Liegi annuncia molte novità rispetto al match con l'Estonia ed elogia il ct avversario: "Trapattoni è un mito e i suoi insegnamenti li porto ancora dentro"

FOTO: La Nazionale dell'era Prandelli - Sulle tracce di Prandelli: la fotostoria del ct azzurro

NEWS
- Scandalo scommesse, tutti gli aggiornamenti


Rossi e Pazzini, Cassano in panchina. Cesare Prandelli cambia l'Italia dopo la vittoria contro l'Estonia e per l'amichevole di Liegi contro l'Irlanda del Trap conferma dal primo minuto in attacco l'attaccante del Villarreal.

Gli azzurri, secondo quanto annunciato dal commissario tecnico, giocheranno con Viviano tra i pali, Cassani, Gamberini, Chiellini e Criscito in difesa; Nocerino, Pirlo e Marchisio a centrocampo; Montolivo dietro alla coppia di attacco Pazzini-Rossi.

Prandelli e Trapattoni. Il ct azzurro ritrova il suo vecchio maestro Giovanni Trapattoni. ''L'ho sempre considerato una persona speciale, irraggiungibile. E' un mito in 6 anni di Juve mi ha dato tanto, sotto l'aspetto umano e non solo. E tutti i suoi insegnamenti li porto ancora dentro come allenatore'', ha detto il commissario tecnico. ''Domani a Liegi chiederò alla squadra di dare continuità a quanto fatto finora - ha concluso Prandelli - sarà un esame anche per i singoli, ma sempre nell'ambito di un discorso di gioco collettivo''.

Totti e Del Piero. Cesare Prandelli è tornato sul possibile ritorno in azzurro per qualche apparizione di Francesco Totti e Alex Del Piero: "Se a febbraio avrò conquistato la qualificazione e se Totti e Del Piero dimostrassero le condizioni di qualche mese fa non cambierò idea e li terrò in considerazione".

Guarda anche:
La guerra di Fantantonio: Cassano e quegli autografi mancati