Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
14 giugno 2011

Uomo avvisato, mezzo... esonerato: il Terek licenzia Gullit

print-icon
ruu

Ruud Gullitt sulla panchina del Terek Grozny: è appena stato esonerato (Getty)

Il presidente del club di Grozny, il premier ceceno Ramzan Kadyrov, è stato di parola: aveva dato all'ex Tulipano nero l'ultimatum, se l'olandese avesse perso contro l'Amkar Perm sarebbe stato sollevato dall'incarico. Ed è andata proprio così

FOTO: Il premier ceceno gioca a calcetto con i grandi del pallone

Ruud Gullit è stato esonerato dall'incarico di allenatore del Terek Grozny in seguito alla sconfitta della squadra ad opera del Perm, in una partita del campionato russo. Lo ha annunciato all'agenzia Interfax Ramzan Kadyrov, presidente del club e della Repubblica cecena. Lo stesso Kadyrov aveva dato un ultimatum all'ex fuoriclasse del Milan e della Nazionale olandese, avvertendolo che se non avesse vinto a Perm sarebbe stato licenziato.

Gullit licenziato dal Terek Grozny. Discutine sui nostri forum