Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
28 giugno 2011

Messi: "Se lascio il Barça è solo per tornare in Argentina"

print-icon
lio

Lionel Messi ha dichiarato di voler continuare a giocare nel Barcellona (Foto Getty)

Per la Pulce non ci sono altre opzioni e dichiara il suo attaccamento alla maglia blaugrana: "Voglio giocare lì fino al mio ritorno in patria". Tra Maradona e Pelè sceglie l'argentino, mentre di Cristiano Ronaldo dice: "Non piace mostrarmi come fa lui"

AMARCORD E VIDEO - NonsoloDiego: ecco i gol più belli del secolo. Scelti da voi -
22 giugno 1986, Città del Messico: Maradona segna il gol del secolo


FOTO: Copa America, astri e le stelle nascenti - Celo, manca... le figurine Panini di Copa America

Copa America 2011 - lo Speciale - il Calendario

Oltre a Barcellona ed Argentina non ci sono altre opzioni nella carriera di Leo Messi.
"Se lascio il Barcellona è solo per ritornare a giocare in Argentina e poi ritirarmi. Sono felice al Barcellona e voglio giocare lì fino al mio ritorno in patria", ha affermato la 'Pulce' in un'intervista al quotidiano colombiano El Pais.
Rispondendo alla domanda su chi ritenga migliore tra Maradona e Pelè, Messi è stato altrettanto categorico: "Maradona è il migliore. Non ho visto giocare Pelè, ma non ce ne sarebbe neanche bisogno".

Il giocatore più atteso della Copa America ha sottolineato anche le differenze con Cristiano Ronaldo, suo eterno rivale nella rincorsa al Pallone d'Oro. "A me non piace mostrarmi come si mostra lui, non è il mio carattere". Messi ha poi smentito i rumori che gli avevano aggiudicato alcune avventure amorose appena sbarcato in Argentina: "Si sono dette molte cose, tutte bugie".