Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
13 luglio 2011

Argentina-Uruguay, più di un derby. Tabarez: "Vita o morte"

print-icon
spo

Grande attesa per la super sfida di Copa America tra Argentina e Uruguay. I tifosi de "La Celeste" hanno già invaso il centro di Buenos Aires (Foto repertorio Getty)

La sfida per i quarti di finale è già iniziata nel cuore di Buenos Aires, dove sono già molti i tifosi ospiti pronti a spingere sabato "La Celeste" all'impresa. Nei 29 precedenti, 13 vittorie a testa e 3 pareggi. Il ct ex Milan: "Daremo tutto"

Gioca alla Fantacopa

Copa America 2011 - lo Speciale - il Calendario

Alla calle Florida, in pieno centro di Buenos Aires, si vedono diversi gruppi di 'tifosi-turisti' provenienti dal'Uruguay: in Argentina ormai è tutto pronto in vista di una delle partite dei quarti della Coppa America, sabato a Santa Fe', tra la Selección di Leo Messi e la nazionale di Montevideo.

Il 'derby del Rio de la Plata' ha quasi il sapore di una finale e anche senza il condimento della vittoria in palio rappresenta uno dei classici del calcio sudamericano. La Selección del ct Sergio Batista si presenta al difficile appuntamento con la nazionale di Montevideo con una formula super, che vedrà in campo il quartetto di stelle della Liga spagnola Messi-Aguero-Higuain-Di Maria: un attacco che ha funzionato nel 3-0 inflitto dall'Argentina al modesto Costa Rica.

Nonostante i tifosi argentini abbiano riacquistato grande fiducia proprio dopo questa goleada, per la 'Seleccion' l'appuntamento di sabato non sarà una passeggiata: Messi e amici dovranno giocarsela con la 'Celeste' del navigato ct Oscar Tabarez. Ancora non si sa, tra l'altro, se il 'Maestro' uruguaiano potrà contare sul 'matador napoletano' Edinson Cavani, che sta recuperando da un leggero infortunio ad un ginocchio.

Di sicuro ci saranno però altri due grandi 'goleadores' uruguaiani, e cioè il 'miglior giocatore' dei mondiali di un anno fa, Diego Forlan, e Luis Suarez. Sia il fatto di giocare in casa sia il prestigio dei nomi in campo fa pendere la bilancia dei pronostici a favore degli argentini: ma in un derby, si sa', partire favoriti spesso non conviene, e gli uruguaiani sono disposti a lasciare la vita in campo contro i cugini 'rioplatensi', com'e' capitato tante altre volte negli ultimi anni negli scontri tra i due paesi vicini, sia a livello nazionale sia di club.

Con l'Argentina sarà a "vincere o morire", ha già assicurato Tabarez, dopo il sofferto 1-0 della sua squadra contro il Messico: "non facciamo paragoni, sappiamo le differenze tra noi e loro. Ma noi siamo testardi e scenderemo in campo per giocarcela dando tutto quello che abbiamo", ha assicurato il ct, che in queste ore sta studiando come fare a ingabbiare non solo la 'Pulce' ma anche il 'Kun' Aguero, goleador con tre reti del torneo.

Le statistiche poi non mentono, e in questo senso danno ragione a Tabarez: nella Coppa America, il derby tra Argentina ed Uruguay non ha favoriti. Le due squadre si sono infatti affrontate 29 volte, con 13 vittorie ciascuna e solo 3 pareggi.

Il derby si preannuncia quindi come uno spettacolo nello spettacolo nel'ambito della 'Copa': sia sugli spalti, dove accorreranno numerosi anche i tifosi 'charrua' di Montevideo sia sull'erba dello stadio 'Cimitero degli Elefanti' di Santa Fe'.

Guarda anche:
L'Uruguay si regala l'Argentina, al Cile la sfida col Perù
Aguero inKuntenibile, l'Argentina fa tris e vola ai quarti

Chi la spunterà tra Argentina e Uruguay? Dì la tua nel Forum