Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
22 agosto 2011

Nigeria, liberato il padre di John Obi Mikel

print-icon
obi

Il responsabile della polizia di stato locale ha comunicato di aver arrestato sei sospettati, cinque uomini e una donna, ritenuti responsabili del rapimento del padre del giocatore del Chelsea. Il ragazzo: "Grazie ad amici, famiglia, tifosi e al club"

Il padre del giocatore nigeriano del Chelsea John Obi Mikel, che era stato rapito in Nigeria, è stato liberato. Lo ha annunciato oggi la polizia locale. "Obi è stato rilasciato e sei sospettati sono stati arrestati, cinque uomini e una donna" ha dichiarato Ibrahim Idris, responsabile della polizia dello Stato di Kano, nel nord del Paese, durante una conferenza alla presenza anche del padre del calciatore, che da parte sua ha voluto ringraziare la famiglia e gli amici, il Chelsea e i suoi tifosi e i suoi agenti "per il loro totale sostegno durante questo terribile periodo".