26 settembre 2011

Serie B: l'Empoli scappa, la Reggina si sveglia troppo tardi

print-icon
emp

Franco Signorelli esulta dopo aver realizzato la rete del momentaneo 2-0 dell'Empoli sulla Reggina (Getty)

Il posticipo della 6.a giornata va ai toscani (3-2). Avanti 3-0 grazie ai gol di Saponara, Signorelli e Tavano, gli uomini di Aglietti rischiano di compromettere tutto nel finale, quando Missiroli e Ragusa accorciano le distanze

STATISTICHE - Calendario, classifiche e cifre della Serie B 2011-12

L'Empoli torna alla vittoria al 'Castellani' contro la Reggina e Aglietti salva la panchina, ma che brividi nel finale per i toscani. Nel posticipo della sesta giornata di serie B gli azzurri vincono 3-2 contro gli amaranto e interrompono una striscia negativa di 4 sconfitte consecutive. Avanti 3-0 l’Empoli però ha rischiato di compre mettere tutto nel finale quando Missiroli e Ragusa trovano le reti dell’illusoria speranza Reggina.

Le reti: al 4' del primo tempo Saponara, poi all'8' Signorelli; nella ripresa al 13' Tavano. Sul 3-0 la Reggina accorcia le distanze fino al 3-2 nel finale: al 43' Missiroli segna il 3-1, al 48' Ragusa mette dentro il 3-2. Grazie a questo successo i toscani salgono a quota 6 in classifica abbandonando i bassi fondi della classifica. I calabresi invece restano fermi a quota 10 punti all'ottavo posto insieme al Verona.