Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
06 ottobre 2011

Scommesse irregolari, arrestato un giocatore del Motherwell

print-icon
ste

Il profilo di Steve Jennings sul sito ufficiale del Motherwell

Il centrocampista Steve Jennings è coinvolto in un giro di scommesse irregolari legate a partite della Premier League scozzese. La polizia di Merseyside ha tratto in arresto in casa sua il giocatore, 26 anni, su mandato di cattura

CALCIOSCOMMESSE IN ITALIA - La sentenza della Disciplinare - Le richieste di Palazzi al processo sportivo - Tutto sullo scandalo scommesse - I legali di Doni: "La giustizia ordinaria? E' un'ipotesi"

VIDEO:
I 18 match sospetti - Orgoglio atalantino: tifosi in piazza

Il centrocampista del Motherwell Steve Jennings è stato arrestato nell'ambito di un'inchiesta su scommesse irregolari legate a partite della Premier League scozzese. Lo ha reso noto il presidente della Federcalcio scozzese Stewart Regan, precisando che la polizia di Merseyside ha tratto in arresto in casa sua il giocatore, 26 anni, su mandato di cattura emesso in relazione alla partita tra Motherwell e Hearts del 14 dicembre 2010.

L'inchiesta, ha sottolineato Regan, "coinvolge diverse altre persone fuori dalla Scozia, ma solo una partita del nostro campionato".