Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
08 ottobre 2011

Capello stacca il pass per Euro 2012, la Francia quasi

print-icon
ing

L'Inghilterra pareggia in Montenegro ma stacca il pass per Euro 2012 (Getty)

L'Inghilterra pareggia in Montenegro 2-2 (espulso Rooney) ma ottiene la qualificazione a Polonia-Ucraina. I Bleus battono l'Albania 3-0 e vedono il traguardo. Bene le big: vincono Spagna, Olanda e Germania contro Repubblica Ceca, Turchia e Moldavia

FOTO: La Nazionale dell'era Prandelli - Sulle tracce di Prandelli: la fotostoria del ct azzurro - L'album: Serbia, la follia hooligans a Genova

La partita, Serbia-Italia: 1-1

Nelle altre gare di qualificazione a Euro 2012 l'Inghilterra ha ottenuto il pass per la rassegna continentale pareggiando con qualche difficoltà in Montenegro 2-2. Dopo il doppio vantaggio siglato da Young e Bent i balcanici, agevolati anche
dell'espulsione di Rooney, hanno rimontato con due reti sul finire dei tempi: al 45' con Zverotic e al 91' con Delibasic. Questo risultato permette a Vucinic e compagni di essere matematicamente ai playoff, complice anche la sconfitta della Svizzera 2-0 in Galles.

Netto passo in avanti per la Francia. Nel gruppo D i Bleus di Blanc hanno superato 3-0 l'Albania (Malouda, Remy e Reveillere) e si giocheranno a Parigi la prossima settimana la qualificazione con la Bosnia, che ha avuto vita facile nel 5-0 contro il Lussemburgo (in gol anche il romanista Pjanic). Alla Francia basterà il pari. Nell'altra gara del girone la Romania ritrova Mutu (doppietta) ma fa 2-2 con la Bielorussia.

Implacabili Germania, Spagna e Olanda. I tedeschi vincono 3-1 in Turchia (Gomez, Muller e Schweinsteiger). La squadra del ct Hiddink rischia ora di saltare il playoff visto che è stata superata dal Belgio (4-1 al Kazakistan). Le Furie Rosse hanno espugnato 2-0 il campo della Repubblica Ceca (Mata e Xabi Alonso): i cechi sono ancora in corsa per il secondo posto con la Scozia. Gli 'oranje' hanno sconfitto 1-0 la Moldavia con un gol dell'ex milanista Huntelaar; nello stesso girone la Svezia di Ibrahimovic ha vinto 2-1 contro la Finlandia e si è assicurata i playoff.

Sorpresa nel girone C, quello dell'Italia, dove l'Estonia ha violato 2-1 (doppietta di Vassilijev) il campo dell'Irlanda del
Nord e ha fatto un passo deciso verso il secondo posto. I baltici, che hanno finito le proprie partite, devono sperare che martedì la Serbia non vinca in Slovenia. Nel gruppo B successi per la Russia e l'Irlanda di Giovanni Trapattoni: i russi hanno due punti di vantaggio e chiuderanno in casa contro Andorra mentre l'Eire affronterà in uno spareggio per il secondo posto l'Armenia a Dublino.

Nel gruppo F la Croazia aveva l'occasione di chiudere il discorso ma ha perso 2-0 in Grecia, che ora conduce in classifica con due punti di margine: nell'ultimo turno i croati ospitano la Lituania mentre gli ellenici fanno visita alla Georgia. Grande equilibrio anche nel girone H: Portogallo (vincente 5-3 sull'Islanda, doppietta di Nani) e Danimarca (4-1 in casa di Cipro) sono a quota 16, mentre la Norvegia è ferma a 13. Martedì si disputerà Danimarca-Portogallo: un pari qualificherebbe i lusitani e manderebbe i danesi ai playoff.