Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
14 ottobre 2011

Il Portogallo ripensa a Mou ct, lui no: "E' una balla"

print-icon
mou

José Mourinho ha spezzato i sogni dei portoghesi di vederlo sulla panchina della Nazionale nel playoff contro la Bosnia

L'allenatore del Real Madrid smentisce categoricamente l'ipotesi di guidare la Nazionale del suo paese negli spareggi per la qualificazione a Euro 2012 contro la Bosnia: "Non ha alcun senso. Da mesi era chiaro per me, per la federazione e per il Real"

FOTO: L'Album Mourinho: una vita (esagerata) da Special One - Mourinho l'accecatore, la sequenza del dito nell'occhio...

"E' una balla". José Mourinho, allenatore del Real Madrid, smentisce categoricamente l'ipotesi di guidare il Portogallo negli spareggi per la  qualificazione a Euro 2012. La selezione lusitana affronterà la Bosnia. "Non ha alcun senso che io vada ad allenare il Portogallo. Da mesi era chiaro per me, per la federazione e per il Real Madrid: siamo arrivati alla conclusione che non fosse possibile. Non c'è stato nessun contatto", dice lo Special One alla vigilia della gara di campionato con il Betis Siviglia.

"Non abbiamo paura, ma rispettiamo il Betis. Non affrontiamo una neopromossa, ma una squadra che gioca bene e che ha tanti uomini di qualità", aggiunge.